mercoledì 29 luglio 2009

Ubuntu: come trovare gli UUID dei dischi

Dato che su una macchina Ubuntu avevo necessità di montare alcuni dischi esterni e poichè non ne conoscevo gli UUID, di seguito riporto molto schematicamente alcuni comandi(Fonte:ArsGeek) utilizzati per scoprire gli UUID sotto Ubuntu.
Per approfondire la teoria ed i concetti di UUID vi rimando a pagine più autorevoli che potete facilmente trovare con Google.

Questi ID univoci usati da Ubuntu ed altre distro Debian sono utilizzati per indicare univocamente i vostri dischi, e per avere una idea di cosa stiamo dicendo digitate il comando:

$cat /etc/fstab

Vedrete così uno o più di questi identificatori, uno per la partizione primaria, uno per la swap , ed eventualmente altri se avete ulteriori dischi interni o romovibili. Di seguito un possibile esempio di UUID

UUID=1c9e4ae2-0ddc-4e3c-8758-4cdd6c90407a.

Ecco quindi in rapida successione alcuni comandi utili da usare da dentro il terminale:

Per scoprire a quale partizione appartiene un UUID

$blkid

l' output assomiglierà a questo

/dev/sda1: UUID=”1c9e4ae2-0ddc-4e3c-8758-4cdd6c90407a” SEC_TYPE=”ext2″ TYPE=”ext3″
/dev/sda5: UUID=”a647ea33-74ee-4123-84bf-7edc32e2e39b” TYPE=”swap”

ed ancora un altro metodo

$ ls -l /dev/disk/by-uuid

che ritornerà una lista tipo

lrwxrwxrwx 1 root root 10 2008-01-02 08:26 1c9e4ae2-0ddc-4e3c-8758-4cdd6c90407a -> ../../sda1
lrwxrwxrwx 1 root root 10 2008-01-02 08:26 a647ea33-74ee-4123-84bf-7edc32e2e39b -> ../../sda5

AD MAiora

Nessun commento:

Posta un commento

Per cortesia quando lasciate un commento identificatevi con il nome. Rispondere ad un anonimo per me che ci metto la faccia non è proprio il massimo ;-) Grazie