martedì 26 maggio 2009

Mac OS X:Come appiattire in una sola dir una struttura di sottodirectory e files

Fonte: http://www.macworld.com

Quante volte vi siete trovati a dover ricompattare o meglio appiattire una directory contentente tante altre sottodirectory con altrettanti file all'interno, per poterli avere poi tutti in una unica cartella? Magari perché state facendo pulizia delle vostre cartelle, o magari perché volete fare un backup dei dati e metterli quindi in modo più ordinato e semplice. In questi casi sotto Mac OS X ovviamente si può procedere dal Finder e graficamente spostare tutte le sottocartelle ed i file in una cartella principale ad un livello più alto, ma il trucchetto che ho scovato vi aiuterà sicuramente a risparmiare un bel po' di tempo.
Il tutto è molto semplice e fa uso del linguaggio AppleScript, infatti basta inserire le seguenti linee di codice nell'applicazione AppleScript (Applicazioni --> AppleScript) e salvare il file in un posto a voi conosciuto (per esempio in Documenti --> MyScripts):
tell application "Finder"
set theTopFolder to (selection as alias)
set theFiles to a reference to every file of (entire contents of folder theTopFolder)
set theNewFolder to make new folder at theTopFolder with properties {name:"Flattened Files"}
duplicate theFiles to theNewFolder
--move theFiles to theNewFolder
end tell
A questo punto, quando dovete "appiattire" una directory non dovete far altro che selezionare la cartella in questione ed attivare lo script che si preoccuperà per voi di creare nella cartella selezionata una nuova cartella "Flattened Files" con dentro tutti i file contenuti nella attuale struttura. Questo script di fatto non cancella i file ma li copia solo nella nuova cartella, se poi siete sicuri che il tutto sta funzionando bene allora potete togliere il commento alla linea dello script
--move theFiles to theNewFolder" (togliere i due trattini)

e commentare invece la linea
duplicate theFiles to theNewFolder (aggiungere i due trattini)
Io comunque lascerei così lo script tanto per stare tranquillo e cancellerei a mano i vecchi file.
Altra informazione utile è che nella nuova cartella "Flattened File" se sono stati trovati file con nomi uguali li ritroverete con lo stesso nome e con l'aggiunta di un numero per renderli così univoci.
Per rendere ancora più semplice il tutto potreste trascinare lo script nella Toolbar o Sidebar del Finder in maniera da averlo a portata di click quando serve.
Lo script come potete vedere è estremamente semplice e privo di controlli, però a me ha già risparmiato un bel po' di tempo!

Ad Maiora

Nessun commento:

Posta un commento

Per cortesia quando lasciate un commento identificatevi con il nome. Rispondere ad un anonimo per me che ci metto la faccia non è proprio il massimo ;-) Grazie