mercoledì 18 febbraio 2009

Dietrofront di Faccialibro aka FaceBook

Si è tanto parlato nelle ultime due settimane dei cambiamenti restrittivi e poco rassicuranti,che erano stati applicati ai Termini e Condizioni d'Uso di Facebook, e moltissimi sono stati i feedback negativi a questa mossa del colosso dei Social Network, che proprio oggi sul blog di Mark Zuckerberg(fondatore di Faccialibro), lo stesso annuncia che sono ripristinati i Termini e Condizioni d'Uso in vigore 2 settimane fa e che si sta lavorando per delle Condizioni che tutelino al meglio la privacy e la proprietà dei dati inseriti in Facebook. Tant'è che se volete cancellare il vostro account potete farlo andando al link
http://www.facebook.com/help/contact.php?show_form=delete_account dove comunque il team di FB precisa che non c'è più da temere per la proprietà dei vostri dati personali che sono e rimangono vostri.
VIVA Internet, VIVA il passaparola, VIVA Faccialibro ;-)

Ad MAiora

4 commenti:

  1. Ma quindi ora è SICURO che quello che si mette su FB rimane mio e che questi non si tengono tutto anche una volta che si decide di andarsene?
    Esiste poi il modo di far sì che da una semplice ricerca su Google esca tutto quello che una mette su FB?
    Grazie!

    RispondiElimina
  2. @Valentina: per ora è sicuro. Ma bisognerebbe tenere d'occhio FB perchè comunque stanno studiando una nuova forma di licenza e quindi controllare che quando esca, quest'ultima non sia poi una nuova mannaia sui nostri diritti di utenti.
    Oggi come oggi, con una ricerca Google non esce fuori niente del tuo contenuto FB che tu non voglia.

    RispondiElimina
  3. Grazie alla tua dritta sono riuscita finalmente a togliere quella fastidiosissima pagina che si vedeva cercando nomi e cognomi tramite Google!
    Grazie mille!

    RispondiElimina

Per cortesia quando lasciate un commento identificatevi con il nome. Rispondere ad un anonimo per me che ci metto la faccia non è proprio il massimo ;-) Grazie