venerdì 23 marzo 2007

Pericolo per OpenOffice

Secunia (portale specializzato nella sicurezza) ha recentemente rilasciato un bollettino al cui interno vengono segnalate pericolose falle nella suite OpenOffice.org. Il livello delle vulnerabilità è stato definito altamente critico e fa riferimento alle versioni 1.0.x, 1.1.x e 2.x.

Per ora non è stata rilasciata alcuna patch, quindi si consiglia vivamente chiunque faccia uso dei suddetti programmi, di non aprire documenti di dubbia provenienza onde evitare appunto che qualche malintenzionato possa scalare la sicurezza del vostro computer e far girare del codice maligno.

Ad MAiora.

Nessun commento:

Posta un commento

Per cortesia quando lasciate un commento identificatevi con il nome. Rispondere ad un anonimo per me che ci metto la faccia non è proprio il massimo ;-) Grazie