domenica 4 febbraio 2007

Programmi Open Source: il Libro Bianco

Come spesso mi capita curiosando per il web alla ricerca d'informazioni tecniche, ho scoperto un interessante "Libro bianco" che si propone come una guida alla scelta del software Open Source per le grandi e aziende. Questo catalogo, perché così è poi strutturato, è stato redatto da una società di consulenza informatica americana la Optaros Inc. che fonda gran parte del suo core business sull'offerta anche di soluzioni basate sul software libero o sui suoi derivati. Dando una occhiata al Open Source Catalogue 2007, che è stato publicato a fine 2006, ho avuto subito la sensazione di un lavoro molto accurato di catalogazione basato su criteri obiettivi ed accurati. Sono stati esaminati ben 260 progetti software(sono moltissimi di più quelli in attività per esempio su SourceForge.net) e sono molti quelli che nei vari settori, che vanno dallo sviluppo software alle applicazioni più business oriented, hanno avuto un punteggio molto elevato che li rende di fatto pronti all'uso per le imprese (enterprise-ready) che non vogliono correre rischi di nessun genere o che non hanno tempo per la sperimentazione di prodotti non ancora maturi. Dare una occhiata a questo catalogo, che per ora è purtroppo solo in inglese, può essere utile non solo ai managers in cerca di soluzioni IT all'avanguardia e di costo contenuto, ma anche per il curioso che, prima di andare nel solito negozio di software o peggio ancora dallo spacciatore di software piratato, vuole vedere se esiste un progetto Open Source che possa soddisfare le proprie esigenze e soprattutto quale è lo stato del progetto: enterprise-ready (quindi maturo e pronto all'uso) o sperimentale per il quale si può avere ancora qualche limite o bug da risolvere.
Per tutti gli appassionati e smanettoni quindi consiglio la lettura di questo interessante LIBRO BIANCO per una panoramica molto esaustiva di ciò che può offrire la fucina del software libero per le imprese e più in generale per chiunque abbia esigenze informatiche.

Nessun commento:

Posta un commento

Per cortesia quando lasciate un commento identificatevi con il nome. Rispondere ad un anonimo per me che ci metto la faccia non è proprio il massimo ;-) Grazie